“La ricetta del giorno”. Festa della donna: Spaghetti mimosa

adsense – Responsive Pre Articolo

 Ingredienti

320 g di pasta lunga, tipo spaghettini o spaghetti
2 uova
2 porri
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
aceto
60 g di burro
sale e pepe

Preparazione

1 Cuoci le uova. Disponi le uova in un pentolino e coprile con acqua fredda e 1/2 bicchiere di aceto. Cuocile a fiamma bassa per 9 minuti dal momento dell’ebollizione. Scolale e raffreddale sotto acqua fredda corrente. Sgusciale, separa i tuorli dagli albumi e taglia quest’ultimi a piccoli dadini.

Disponi i tuorli nel colino e, aiutandoti con un cucchiaio, falli passare attraverso le maglie del colino: otterrai così le uova mimosa.

2 Lessa la pasta. Mentre porti a ebollizione abbondante acqua nella pentola, elimina la parte verde e le radichette dei porri e affettali molto finemente. Rosolali nella padella a fuoco basso con il burro e un pizzico di sale per tutto il tempo della cottura della pasta.

Di tanto in tanto irrora i porri con 1 cucchiaio di acqua di cottura degli spaghettini. Sala l’acqua e cuoci gli spaghettini per il tempo indicato sulla confezione.

3 Completa e servi. Stempera il curry in una ciotolina con 1-2 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta. Scola gli spaghetti, traferiscili nella padella con i porri, aggiungi gli albumi a dadini, il curry sciolto nell’acqua e mescola.

Lascia insaporire 1 minuto e spegni. Spolverizza con i tuorli mimosa preparati, il prezzemolo tritato, una generosa macinata di pepe e servi, a piacere, con parmigiano reggiano grattugiato.

adsense – Responsive – Post Articolo