La Sandro Abate esordisce al DelMauro con una vittoria, prevale su Mantova negli ultimi minuti.

adsense – Responsive Pre Articolo

Esordio vincente al DelMauro per la Sandro Abate contro Mantova. Un match scoppiettante, vinto dagli avellinesi per 6-4.

I ragazzi di Lopez passano in vantaggio con Kaka’ al 4′, il pari lombardo giunge al 13′ con Daninic dopo una gran circolazione palla. È una bella partita, al 15′ 2-1 avellinese con Fantecele, diagonale che non lascia scampo a Savonainen. Nella ripresa i mantovani riagguantano i padroni di casa grazie al rigore di Ganzetti. La Sandro Abate non ci sta, il 3-2 porta la firma di Dalcin, bravissimo a gonfiare il sacco e sostenuto al meglio da Villalva. Non c’è un attimo di tregua al DelMauro, Mantova sfrutta ancora una palla inattiva, questa volta una punizione, con la quale Petrov trafigge Perez per il 3-3. Passano solo 13″, Fantecele serve Kaka’ che non ha difficoltà a riportare in vantaggio gli irpini che però sprecano qualcosa e così Kuraja sigla il 4-4 dopo un errore di Ercolessi. Proprio quest’ultimo a un minuto dalla fine riporta in vantaggio la Sandro Abate con una fiondata terrificante. Mantova ha la spada di Damocle in testa del tempo, opta per il portiere in movimento e non riesce più a equilibrare il match, anzi è Dalcin a fissare il definitivo 6-4.

adsense – Responsive – Post Articolo