La sfida salvezza Bisaccese-Cimitile, termina con la vittoria degli iprini

adsense – Responsive Pre Articolo

pallone
pallone

La sfida salvezza Bisaccese-Cimitile, termina con la vittoria degli iprini che tra le mura amiche riescono a battere i granatieri col punteggio di 3-0 portandosi cosi a quota 35 in classifica, ad un passo dalla salvezza diretta. Nella prima frazione di gioco i padroni si portano sul doppio vantaggio con Formiglio che prima al minuto 25 e poi al minuto 40 realizza la sua personalissima doppietta. Nella ripresa al quarto d’ora Saiang Mamady realizza la rete del  definitivo tre a zero per la formazione biasaccese. Il Cimitile, nonostante la sconfitta, può ancora ottenere la salvezza diretta e per farlo sarà fondamentale al meglio la sfida della prossima giornata tra le mura amiche con la Vis Ariano. E’ pur vero che mercoledi il Cimitile andrà a far visita al Lioni secondo della classe per il recupero della ventiquattresima giornata, ma è chiaro ed evidente che per la corsa salvezza sarà fondamentale lo scontro diretta con la formazione di Ariano Iprino della prossima giornata.

Bisaccese: Parisi, Corazzelli, Corbo,Cartagine, Sollazzo,Andriani, Russo, Formiglio,Suwaneh, Libertazzi, Sanyang    All. Specchio

 

Cimitile: Capasso, Ambrosino, Perrella, Cittadino,D’Avanzo, Liparuli, Di Bendetto Gerardo, Aprea, Di Bendetto Antonio, Di Meo, Ardolino. All. Galluccio

 

adsense – Responsive – Post Articolo