L’Almanacco Irpino. Sabato 18 gennaio 2020

adsense – Responsive Pre Articolo

a cura di Grazia Russo

Sabato 18 si festeggia Santa Liberata 

Vultu santu miu

Famme curcà la sera

E famm’azà la matina!

 Medicina popolare 

Le pratiche raccolte a Nusco e Senerchia per curare i geloni prevedono la translatio morbi cioè traferire su altri la sofferenza che procurano i geloni, li gilùni. A Nusco (inf. Delli Gatti) il malato andava a bussare alla porta di altre persone e appena da dentro rispondevano “Chi è?” egli diceva:  Tengu li gelùni:  Tengo i geloni – E te re lassu nnant’a lu purtone : e te li lascio davanti al portone- Scinni abbasciu e pigliatìrre tu! : Scendi e prendili tu!

  Ricetta culinaria

Verza e fagioli di Nusco

1 verza, 400 gr fagioli, Sale, Olio, Pezzente.

Cuocere tradizionalmente i fagioli. Pulire la verza e tagliarla a pezzetti. Poi in una padella soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere il pezzente e la verza a pezzetti, infine unire i fagioli.

 

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo