L’Almanacco Irpino. Sabato 25 gennaio 2020

adsense – Responsive Pre Articolo

[responsivevoice_button voice=”Italian Female” buttontext=”Ascolta l’articolo”]

a cura di Grazia Russo.

Sabato 25 gennaio si festeggia la Conversione di S. Paolo Ap. Protettore dei rettili

 Non chiamare S Paolo prima di vedere un serpente! 

Chi nasce, in questo giorno, a mezzogiorno in punto, è immune dai morsi dei rettili, perché lo protegge San Paolo, appunto il patrono. E poteva anche diventare serparo.

Io ti esorcizzo e ti assicuro:

dei serpenti non aver paura!

Questo scongiuro veniva recitato tre volte per esorcizzare i rettili.

 Se la mattina di San Paolo, ti infili le scarpe vicino al focolare, quante serpi vedrai nell’anno! Se, invece, al primo tuono di marzo, batti i piedi davanti al camino, eviterai di incontrarli durante il periodo estivo (Nusco, inf. Contino).

Il sapere popolare attribuisce ai rettili virtù divinatorie: se esso sale lungo un muro o sul tronco di un albero allontana disgrazie e influssi malefici, al contrario se scende.

adsense – Responsive – Post Articolo