L’Ania: più della metà delle case italiane esposta a elevato rischio idrogeologico

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 35% delle abitazioni italiane è esposto a elevato rischio sismico, mentre il 55% è esposto a elevato rischio idrogeologico.
E’ la fotografia scattata dall’Ania che avverte: l’Italia è il sesto Paese al mondo per danni subiti da catastrofi naturali e ogni anno il settore pubblico interviene per circa 3 miliardi di euro di danni.
Secondo uno studio presentato oggi alla stampa, in Italia l’estensione delle polizze contro terremoti e alluvioni è ancora limitata. Al 30 settembre del 2016 risultavano attive 435 mila polizze pari a 610 mila abitazioni. “E’ soltanto l’inizio di un cammino”, sottolinea l’associazione delle imprese assicuratrici.

adsense – Responsive – Post Articolo