LAURO. “Coriolano” di William Shakespeare, sabato 5 settembre a Villa Pandola Sanfelice

adsense – Responsive Pre Articolo

Lo Shakespeare’s Summer Dream organizzata da “Il Demiurgo” prosegue in una nuova location. Dopo il Castello Lancellotti, un’altra dimora storica del borgo medioevale di Lauro sarà palcoscenico per le opere del Bardo.
Il 5 settembre tocca a “Coriolano” – prodotto con Feir Eventi – tragedia politica che narra le gesta di Caio Marzio, generale romano di grande valore e immensa superbia, del suo nemico giurato Tullo Aufidio e della moglie di Marzio, Virgilia nobildonna romana.
Marzio, pur di non tradire la propria natura, perderà tutto, trovandosi al paradosso: venir meno ad ogni principio per allearsi al proprio nemico.

“E’ una reinterpretazione in chiave moderna della storia di Coriolano.” spiega Daniele Acerra, autore dell’adattamento “E’ una delle poche tragedie shakesperiane veramente politiche, racconta infatti di rapporti di potere tra le varie cariche istituzionali e militari e tra esse e il loro elettorato. Tenendo vivo lo spirito dei personaggi, questa narrazione si presta ad essere raccontata con gli strumenti della contemporaneità. Siamo anche felici di poterlo fare in questa splendida villa, per provare valorizzare questo borgo e le sue bellezze.”

Villa Pandola Sanfelice, infatti, apre le porte per la prima volta ad eventi del genere proprio con il festival dedicato al drammaturgo inglese.
La dimora si trova ai piedi del Castello Lancellotti e possiede un ampio giardino che colora la fisionomia del centro storico e che sarà sede della rappresentazione.

adsense – Responsive – Post Articolo