LAURO. Denunciati due truffatori napoletani, imbrogliavano commercianti confondendo loro le idee

adsense – Responsive Pre Articolo

La Polizia di Lauro ha identificato e denunciato due truffatori napoletani del “rendez moi”  che avevano messo  a segno una serie di colpi in Irpinia. Sono un 38enne ed un 49enne di Napoli,  responsabili di aver truffato, estorcendo denaro, un commerciante di Lauro. I due sono stati identificati a seguito della denuncia sporta dal commerciante il quale, fornendo elementi utili alla loro identificazione, ha consentito ai poliziotti di rintracciarli grazie ai filmati delle telecamere. La truffa consisteva principalmente sulla capacità dei malfattori di confondere le idee al negoziante. Il malvivente entra in un locale commerciale e paga con una banconota da 100 euro per un prodotto di poco valore. Il cassiere elargisce il resto, ma a quel punto il soggetto, con una scusa, chiede di riavere la banconota e, distraendolo ulteriormente con altri pretesti, rifila una banconota da 50 euro. Il cassiere ha quindi dato il resto ed anche restituito la banconota da 100 euro, prendendo quella da 50, non rendendosi subito conto.

adsense – Responsive – Post Articolo