L’Avellino non va oltre il pareggio con il Rende: rigore sbagliato: 0-0

adsense – Responsive Pre Articolo

«Non ci sono dubbi: tra rigore sbagliato, traversa ed errori vari non riusciamo a fare gol. E la crisi non si può nascondere, ma noi dobbiamo smettere di avere paura». Giovanni Ignoffo motiva così il pareggio, il primo del campionato contro il Rende, ultima in classifica con soli due punti. Non segna da 401 minuti, ha raccolto solo un punto in 4 partite.

adsense – Responsive – Post Articolo