LAVIANO. La protezione civile realizza il sogno degli sposi

adsense – Responsive Pre Articolo

Non c’è ostacolo che possa fermare l’amore, sarà questo che avranno pensato i protagonisti di una bella storia nel giorno di San Lorenzo. Due ragazzi di Laviano Mariangela Falivena e Michele Robertiello sorridono felici nel castello normanno di Laviano voluto dal Conte Guglielmo intorno al X secolo, che sorge sulla sommità del promontorio a picco sulla rupe dell’Olivella.
Gli sposi, abito lungo e bianco con uno splendido bouquet stretto fra le sue mani per lei, smoking scuro per lui nel giorno più bello della loro vita hanno voluto tenere fede alla tradizione e immortalare il giorno più bello della loro vita nel castello normanno di Laviano.
La strada non percorribile ha visto la sposa a ricorrere all’aiuto dei suoi colleghi della protezione civile, che con il pick-up dell’Associazione “Amici di Laviano” ha risposto all’appello Arcangelo Torluccio che ha accompagnato gli sposi fino all’ingresso delle porte normanne, risparmiando così la strada pedonale ripida e sconnessa.
Scatti surreali che mantengono fede alla loro appartenenza, con grazia hanno postato davanti all’obiettivo.
L. P

adsense – Responsive – Post Articolo