Lavoro: Rostan (Pd), governo agisca per vertenze Almaviva e Gepin

adsense – Responsive Pre Articolo

“La vicenda relativa ai licenziamenti annunciati dalle multinazionali Almaviva e Gepin deve trovare la massima attenzione del governo e della Regione  Campania. Seppure in un momento di grave crisi del settore, appare inspiegabile che la dimensione delle aziende in questione ed i partner di rilievo internazionale con i quali esse operano non rappresentino elementi in grado di  contribuire ad individuare una soluzione che metta al riparo migliaia di  famiglie, in particolare a Napoli e Casavatore, dalla drammatica prospettiva di  un futuro senza lavoro e senza reddito”.  Lo ha detto la deputata del Pd, Michela Rostan.

“Il governo – ha ricordato – ha dedicato una specifica attenzione al settore dei call center anche attraverso l’adozione di provvedimenti per migliorare il contesto in cui operano le aziende del comparto quali l’impiego di ammortizzatori sociali, la deducibilità totale dalla base di calcolo dell’Irap del costo del lavoro a tempo indeterminato, il finanziamento dei contratti di solidarietà e l’abolizione del massimo ribasso sugli appalti”. “Mi farò promotrice di ogni iniziativa utile – ha concluso Rostan – che possa consentire alle due aziende di revocare la procedura di mobilità e di sviluppare il confronto con le organizzazioni sindacali e le istituzioni per verificare concrete alternative in grado di scongiurare gravi conseguenze per un territorio dal tessuto economico e sociale già in grave difficoltà”.

adsense – Responsive – Post Articolo