Le perle di Venezia patrimonio dell’umanità. Piccola vittoria Italiana.

adsense – Responsive Pre Articolo

Il comitato intergovernativo per la Salvaguardia del Patrimonio culturale intangibile dell’Unesco si è riunito in web conferenze ed ha deciso unanimemente di inserire nella Lista Rappresentativa del patrimonio dell’umanità “l’arte delle perle di vetro”. La candidatura ha visto l’Italia capofila, un passo avanti alla Francia. Per la parte italiana la rappresentazione è avvenuta dalla Comunità dei perlai veneziani rappresentati dal Comitato per la Salvaguardia dell’Arte delle perle di Vetro Veneziane e per la parte francese dalla Comunità dei perlai francesi, rappresentati dall’Association des Perliers d’art de France.
Un altro piccolo orgoglio per la nostra Italia, per le ricchezze che custodisce e per i grandi artigiani che proseguono le tradizioni di una vita.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo