Lockdown e moda: come si sono modificati i nostri armadi.

adsense – Responsive Pre Articolo

La voglia di essere sempre alla moda non è stata fermata nemmeno dal covid e dai vari lockdown, sebbene ci siano state restrizioni, anche drastiche, che ci hanno visto costretti tra le mura di casa h24, pare che la voglia di moda e di cambiare non si sia comunque arrestata.
Ma come ha cambiato questo covid, oltre alle nostre vite, anche i nostri armadi?
Ebbene, da marzo 2020 si sono abbandonate le idee di abiti sexy, attillati ed eleganti per lasciare spazio ad un abbigliamento decisamente più casual è comodo: tute da passeggio, maglioni over size , gonne lunghe, pantaloni larghi, foulard e maxi cappotti: insomma pare che questo covid, in riferimento alla moda sia stato capace di riportarci indietro e di farci rivivere, almeno per l’abbigliamento i meravigliosi anni ‘70.

C.C.

adsense – Responsive – Post Articolo