M5S, Iovino: “Regionali, opportunismo non prevarrà su tutela della salute”

adsense – Responsive Pre Articolo

Il deputato e responsabile relazioni interne: “Voto libero è garantito da campagna elettorale regolare”

“Rimette in discussione la decisione del Governo di spostare il voto a ottobre equivale a calare la maschera del paladino della salute di tutti e mostrare, una volta per tutte, il volto di chi punta ad andare all’incasso approfittando del consenso guadagnato grazie alla vetrina dell’emergenza sanitaria. Come Movimento 5 Stelle non consentiremo mai che si metta a repentaglio la salute di tutti per l’opportunismo di pochi”. Lo dichiara il deputato M5S e facilitatore regionale in Campania per le relazioni interne Luigi Iovino.

“Andare al voto in estate – sottolinea Iovino – vuol dire non solo non tener conto dei rischi legati al contagio che, nel migliore degli auspici, non sarà debellato per quella data. Ma significa anche ledere i principi di democrazia, non dando ai cittadini la possibilità di scegliere liberamente chi votare attraverso un’approfondita conoscenza dei candidati e dei loro programmi, tenuto conto delle difficoltà e delle limitazioni della campagna elettorale. Quanto ai listini bloccati, non consentiremo mai che i cittadini siano rappresentati da un nugolo di nominati dalle sezioni di partito, a scapito degli eletti dal popolo”.

adsense – Responsive – Post Articolo