Maiale uccide uomo, grave bimbo di 2 anni: erano entrati nel recinto per vedere i cuccioli

adsense – Responsive Pre Articolo

Tragedia a Corcolle, nei pressi della Capitale, dove un 50enne rumeno è stato ucciso da un maiale. Sul posto, oltre al 118, i carabinieri della Compagnia di Tivoli.

Secondo quanto si apprende, l’uomo – che era andato a trovare la famiglia di romeni che vive nell’insediamento e alleva maiali in un terreno agricolo in via Lunano – dopo pranzo, intorno alle 16.30, ha deciso di portare il loro bimbo a vedere i maialini appena nati, quando si è consumatala tragedia. A scatenare la feroce aggressione sarebbe stato l’istinto di difesa della mamma dei cuccioli.

Non è chiaro se la scrofa abbia aggredito prima l’uomo o il bimbo. Il 50enne avrebbe tentato di difendere il bambino con tutte le sue forze. Poi le urla disperate hanno attirato l’attenzione dei connazionali con cui avevano trascorso la giornata. Sono stati così attivati i soccorsi. Al loro arrivo per l’uomo ormai non c’era più nulla da fare. Il bambino è stato trasportato d’urgenza in codice rosso in ospedale.

Al momento, secondo quanto si apprende, sarebbero escluse responsabilità di altre persone nella tragedia.

adsense – Responsive – Post Articolo