Mangiano biscotti “fatti in casa” alla festa di matrimonio: in otto all’ospedale

adsense – Responsive Pre Articolo

Una festa di matrimonio ha avuto un epilogo inatteso in Alto Adige. Le nozze sono state celebrate sabato sera in una proprietà privata di Malcesine. Otto altesini, di cui cinque uomini e tre donne, sono finiti in ospedale per sospetta intossicazione dopo aver mangiato dei biscotti fatti in casa. Cinque sono già stati dimessi, per gli altri i medici hanno consigliato alcune ore di osservazione.

Una trentina di partecipanti, poi, si è spostata, nella notte, in un bar di Brenzone dove 8 di loro hanno accusato malori di vario tipo. I malcapitati sono stati soccorsi dai sanitari giunti sul posto con due automediche e 4 ambulanze e portati negli ospedali di Peschiera e Villafranca. Le indagini sono affidati ai carabinieri di Torri del Benaco i quali sospettano che l’intossicazione possa essere derivata dai biscotti che uno degli ospiti aveva preparato a casa e portato al matrimonio.

adsense – Responsive – Post Articolo