MARIGLIANO E CASTELLO DI CISTERNA: Controlli dei carabinieri nei rioni popolari. Armi e droga sequestrati

adsense – Responsive Pre Articolo

Controlli straordinari dei carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna, insieme a quelli del Reggimento Campania.
A Marigliano, in una palazzina popolare di Via Pontecitra, i militari della stazione locale hanno rinvenuto un vero e proprio arsenale: una pistola mod. 315 auto, una pistola modificata Kimar a canne sovrapposte e una revolver. Insieme alle tre armi, trovate nel vano motore di un ascensore, 42 cartucce di vario calibro, un taser e 94,8 grammi di crack.
Sempre a Marigliano denunciato un 22enne per guida senza patente e un 51enne del posto per evasione. E’ stato trovato in strada nonostante fosse ai domiciliari.
I militari della stazione di Castello di Cisterna, invece, hanno rinvenuto in uno stabile della “Cisternina” 35,24 grammi di cocaina, 30,56 di crack e 3,15 di hashish. La droga era nascosta in un sottoscala e stoccata in una scatola di scarpe.

adsense – Responsive – Post Articolo