MARIGLIANO. Flash mob dei cittadini venerdì 31 Luglio per esprimere la loro umana vicinanza al primo cittadino e alla sua famiglia.

adsense – Responsive Pre Articolo

I cittadini di Marigliano, a seguito degli ultimi fatti di cronaca, di rilievo nazionale e riportati a mezzo stampa, che hanno interessato il loro Sindaco, l’Avvocato Antonio Carpino, intendono, a titolo personale,  esprimere la loro umana vicinanza al primo cittadino e alla sua famiglia.

A tale scopo, seppur nel rispetto delle disposizioni adottate da tutti i livelli istituzionali finalizzate al contenimento dei rischi connessi all’emergenza Covid 19, hanno spontaneamente organizzato un flash mob che si terrà venerdì 31 Luglio alle ore 20 in Piazza Municipio.

Invitano a partecipare tutti i residenti, senza speculazioni politiche, muniti di mascherina e di disinfettanti e/o guanti, rispettando le misure di distanziamento sociale.

Invitano, altresì, coloro che non vorranno o non potranno essere in strada ad esporre suoi loro balconi in segno di adesione una bandiera tricolore.

Forte è il sentimento umano – espresso in vario modo anche attraverso i social network –  che lega la cittadinanza al sindaco.

Un sentimento che ha abbattuto ogni forma di distinzioni  socio-politico-economica dei residenti e che si fonda sulla vicinanza umana, espressa dallo stesso sindaco Carpino nei confronti nei suoi concittadini, anche nei momenti più drammatici quali l’emergenza Covid 19.

I cittadini di Marigliano non intendono entrare nel merito di questioni legali e giudiziarie, né tanto meno politiche. Si sentono semplicemente orfani della guida dell’uomo, prima ancora del sindaco, che ha costantemente fatto sentire la sua voce, la sua presenza, la sua vicinanza.

adsense – Responsive – Post Articolo