I migranti ospiti dei centri di accoglienza del territorio impiegati per attività socialmente utili. Protocollo d´Intesa tra la Prefettura di Napoli, il Comune di Saviano

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Sindaco Carmine Sommese ha sottoscritto con il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, il  Presidente del consiglio di amministrazione della Fisiomedical Consulting Annunziata Mautone e il legale rappresentante della soc. l’Impronta Patrizia Arpaia, il protocollo d’intesa che consentirà di coinvolgere i migranti ospiti dei due centri di accoglienza presenti sul territorio del Comune di Saviano in attività socialmente utili.

In particolare i cittadini stranieri che hanno presentato istanza di riconoscimento della protezione internazionale ospitati nei due centri, su base volontaria ed a titolo gratuito saranno impiegati nella pulizia e riordino degli spazi verdi; pulizia e riordino dei luoghi pubblici quali piazze, rotatorie, strade; pulizia e riordino di edifici pubblici di proprietà comunale quali sede comunale, biblioteca, scuole.

“In accordo con il prefetto, amplieremo il protocollo per impiegare successivamente i migranti anche nelle attività di protezione civile – dice il Sindaco Carmine Sommese –  questa iniziativa e tesa alla piena accoglienza e consente ai migranti ospiti di sentirsi parte attiva all’interno della stessa comunità, favorendo l’integrazione”.

adsense – Responsive – Post Articolo