MONTEFORTE: Convenzione con l’Università di Napoli per lo studio del Castello di San Martino

adsense – Responsive Pre Articolo

Monteforte Irpino rivaluta il suo patrimonio storico e artistico attraverso una convenzione firmata con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Il Sindaco del Comune Irpino, Costantino Giordano, e il Magnifico Rettore dell’UNISOB, Lucio D’Alessandro, hanno sottoscritto l’accordo che permetterà ad una equipe di studenti ed esperti nel campo della Conservazione dei beni culturali di implementare la fase di studio.
Nello specifico, il gruppo di lavoro dell’Università Suor Orsola Benincasa si occuperà di effettuare attività di indagine preventiva, conoscitiva, di documentazione e conservazione del patrimonio (come indicato dalla delibera di giunta n. 199 del 22 Novembre 2018), ma avrà anche il compito di prestare assistenza scientifica allo scavo archeologico. Non solo. La convenzione prevede anche l’organizzazione di attività finalizzate alla presentazione del patrimonio e alle attività di divulgazione come convegni, incontri, dibattiti.
La durata della convenzione è di due anni, e potrà essere rinnovata.
Grande soddisfazione ha espresso il Primo Cittadino di Monteforte Irpino, Costantino Giordano: «Monteforte ha a disposizione un ricco patrimonio artistico e culturale. E’ nostra intenzione valorizzarlo il più possibile, non solo attraverso il finanziamento ottenuto lo scorso anno (con decreto ministeriale del 13/4/2018, ndr) ma anche con questa nuova, affascinante e prestigiosa convenzione stipulata con l’Università Suor Orsola Benincasa. Per noi è un grande onore – ha aggiunto – e per l’equipe di studi dell’Università si tratta di una grande opportunità. Sono sicuro che entrambe le parti sapranno beneficiare di questo accordo e potranno sfruttare, conoscere e far conoscere al meglio il nostro inestimabile patrimonio. Ringrazio di vero cuore il Rettore D’Alessandro per aver condiviso questa iniziativa.»
Soddisfazione anche per l’Assessore all’Urbanistica, Lavori Pubblici e attività produttive, Carmine Tomeo: «L’accordo quadro con l’Università Suor Orsola Benincasa è un progetto di cui andiamo fieri. Una magnifica occasione per gli studenti, un illustre partenariato per il Comune di Monteforte. Il nostro patrimonio è tra i più ricchi dell’Irpinia – ha aggiunto l’Assessore – e sono sicuro che questa convenzione sia un ulteriore dimostrazione di quanto questa amministrazione stia lavorando bene nel corso degli anni. Subito dopo la fase di studio – ha concluso – avvieremo una serie di incontri finalizzati alla divulgazione della scoperta scientifica e della conoscenza del nostro patrimonio.»

adsense – Responsive – Post Articolo