MONTELLA (AV) – Sorpreso in possesso di centinaia di farmaci veterinari di dubbia provenienza: 40enne denunciato dai carabinieri.

adsense – Responsive Pre Articolo

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Montella hanno denunciato un 40enne poiché ritenuto responsabili del reato di Ricettazione.

L’uomo, commerciante di Lioni, è stato controllato in una piazzola di sosta dell’Ofantina mentre era in procinto di cedere dei farmaci a due persone della zona.

L’accertamento permetteva di appurare che lo stesso era privo di qualsiasi titolo autorizzativo per l’esercizio di tale attività.

A seguito dell’immediata perquisizione veicolare sono state rinvenite oltre 200 confezioni di farmaci veterinari di varia tipologia, contenuti all’interno di due valigie riposte nel bagagliaio del proprio veicolo utilizzato dal 40enne.

La merce rinvenuta, per un valore di circa 5mila euro, è stata sottoposta a sequestro e per il predetto è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri anche per accertare il canale di provenienza dei farmaci sequestrati.

adsense – Responsive – Post Articolo