Montemiletto, l’assalto al Castello della Leonessa

adsense – Responsive Pre Articolo

Il 31 Agosto e l’1 Settembre 2019 si svolgerà a Montemiletto la manifestazione “1419 – Siqua Fata Sinant”, rievocazione storica dell’assalto al Castello della Leonessa postovi da Algiasio Tocco nel lontano 1419 per la riconquista del feudo, all’epoca sotto il dominio di Andrea Caracciolo. Per il quinto anno consecutivo grazie all’impegno della Pro Loco Mons Militum, guidata dal Presidente Florindo Garofalo, il 31 agosto e l’1 settembre 2019 a Montemiletto sarà protagonista la storia. La manifestazione si profila come un’ulteriore possibilità ed occasione di rivitalizzare e di valorizzare le bellezze storiche del borgo di Montemiletto ed, in particolare, il Castello della Leonessa. La manifestazione avrà inizio con la sfilata per le vie di Montemiletto di un corteo storico capitanato
direttamente dal Principe Algiasio Tocco che si fermerà alle pendici del Castello della Leonessa, sotto la Porta della Terra, dove inizierà il combattimento con l’esercito di Andrea Caracciolo. Il combattimento terminerà con l’incendio delle torri del maniero e con l’entrata vittoriosa nel centro storico di Algiasio e della sua schiera di cavalieri e nobili.
Oltre alla rievocazione storica degli avvenimenti principali, il programma della manifestazione prevede, tra le altre cose, la rappresentazione di antichi mestieri e la possibilità di degustare pietanze dell’epoca e prodotti locali; per l’occasione nella splendida cornice del centro storico saranno allestiti stand enogastronomici e gruppi musicali tipicamente medievali. Grazie alla presenza di figuranti, armati, giocolieri, teatranti e giullari, le vie del centro storico saranno animate da personaggi in costume che coinvolgeranno i presenti con le loro iniziative, saranno riaperte antiche taverne e botteghe, ricostruiti accampamenti militari dove i soldati daranno spettacolo riproducendo i combattimenti dell’epoca. Per l’occasione si potranno visitare, guidati da personaggi in costume storico, i maggiori monumenti e luoghi di antica costruzione tra cui il Castello della Leonessa. “Manca meno di un mese all’inizio della manifestazione, diventata una delle più attese in Irpinia.

adsense – Responsive – Post Articolo