Montoro, Tetracloroetilene nell’acqua. Dichiarata la non potabilità

adsense – Responsive Pre Articolo

Poco fa vi abbiamo parlato della vernice sversata nel Regi Lagni di Marigliano. Ebbene, in Provincia di Avellino non se la cavano meglio. Infatti, i tecnici dell’Alto Calore hanno rinvenuto del Tetracloroetilene a seguito delle analisi condotte sul serbatoio idrico di Montoro. Una concentrazione di questa sostanza superiore a quella prevista dai limiti di legge. Il tetracloroetilene è un alogenuro organico. Viene utilizzato come solvente per lo sgrassaggio dei metalli, nell’industria chimica e farmaceutica, nell’uso domestico. A seguito dei riscontri dell’Alto Calore è stata dichiarata la non potabilità dell’acqua nelle frazioni Chiusa, Aterrana, Torchiati e Misciano.

adsense – Responsive – Post Articolo