MUGNANO del CARDINALE. Alessio morto in ospedale, sono 10 tra medici e infermieri indagati. Oggi l’autposia chiarirà il tutto

adsense – Responsive Pre Articolo

Sono dieci gli iscritti nel registro degli indagati da parte della Repubblica di Avellino, tra medici e infermieri dell’ospedale Moscati di Avellino. L’accusa e’ di omicidio colposo. La polizia ha notificato gli avvisi ai professionisti che sono entrati in contatto con Alessio Sanseverino, il 35enne, di Mugnano del Cardinale, affetto da tetraparesi spastica e costretto su una sedia a rotelle dopo un grave incidente, morto dopo un ricovero di routine, nel reparto di Rianimazione. Il pm Cecilia De Angelis ha richiesto una serie di verifiche e disposto l’esame autoptico che dovrebbe effettuarsi oggi pomeriggio, alle 15,30. Il giovane in ospedale per la sostituzione di un catetere, un controllo di routine come ha fatto decine e decine di volte, si sente male, la febbre sale fino al ricovero in rianimazione dove poi è morto. L’autopsia di oggi chiarirà come è perché è morto  Alessio.

 

adsense – Responsive – Post Articolo