MUGNANO del CARDINALE. La 1B del Liceo Scientifico vince il Premio letterario promosso da Bimed

adsense – Responsive Pre Articolo

Anche quest’anno la scelta dei vincitori del Premio Scriviamo – unico premio sul piano internazionale dedicato alla Scrittura di Gruppo – è stata un’impresa ardua. La qualità delle storie ha messo a dura prova i cinque giudici che hanno letto e decretato le Staffette finaliste di ciascuna categoria.

Il Premio letterario, promosso da Bimed nell’ambito della Staffetta di Scrittura 2020/21, in collaborazione con Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Genova, è dedicato al mondo della scuola e alla scrittura di gruppo.

Il ringraziamento del Presidente Andrea Iovino e della Cabina di Regia della Staffetta va a tutti coloro che hanno reso possibile l’edizione 2021 del Premio: gli studenti e le studentesse dell’Università di Genova (Giuria Universitaria), gli studenti delle 60 scuole Staffetta selezionate per il secondo step di avvicinamento al Premio (Giuria popolare) e i 1 giurati (Giuria Tecnica) ai quali è spettato il difficile compito di stabilire i vincitori: Anna Antoniazzi, Maurizio Spaccazocchi, Manuela Acquafresca, Marco Tomatis, e Sandra Raffini. I racconti vincitori, per ciascuna categoria in gara dell’edizione 2021 del Premio ScriviAmo,  saranno premiati il 1 giugno 2021.

La 1B del Liceo di Mugnano del Cardinale  ha vinto il premio della sez. Junior. Si ratta di un racconto con un ritmo incalzante che mette in luce la difficoltà del rapporto genitori-figli ed evidenzia la loro necessità di costruire forti relazioni con la comunità in cui vivono e li porta a riflettere sul valore dell’amicizia che dura oltre ogni limite di tempo e di spazio.

adsense – Responsive – Post Articolo