MUGNANO del CARDINALE. Pienone al concerto di Granatino feat Ricciardi

adsense – Responsive Pre Articolo

Ieri sera, in piazza Umberto I, c’erano migliaia di persone ad assistere ed applaudire Ivan Granatino che ha tenuto un ottimo concerto.
Granatino nato a Caserta, nel 1984, fin da piccolo ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica. Oggi della musica che è la sua grande passione, ne ha fatto un vero lavoro, spaziando dal rock, all’hip hop al rap.
Granatino ha collaborato con i maggiori rappresentanti dell’hip hop italiano come Clementino, Club Dogo, Luchè dei Cosang e il produttore Franco Ricciardi e D-Ross. Nel 2014 il grande palcoscenico di Rai Due, di The Voice of Italy, ha offerto al giovane rapper la possibilità di farsi conoscere dal grande pubblico e farsi apprezzare dalla giuria.
Da allora la carriera dell’artista casertano è stata un continuo crescendo.
In ogni esibizione Granatino con la sua band e il suo corpo di ballo dà il meglio si se.
Ieri ha deliziato il pubblico con vari suoi successi : Fatte a croce, vitami’, e l’apoteosi si è avuta quando sul palco lo ha raggiunto il noto Franco Ricciardi. I due hanno cantato insieme alcuni brani, tra essi Madama blu, ‘a mezzanotte, a storia e Maria.
Lo strepitoso successo del concerto di Granatino ha premiato gli sforzi compiuti dal Comitato che è riuscito ad organizzare un’ottima festa. (Lucia Carullo) MUGNANO del CARDINALE. Pienone al concerto di Granatino feat RicciardiMUGNANO del CARDINALE. Pienone al concerto di Granatino feat Ricciardi

adsense – Responsive – Post Articolo