NAPOLETANO. Bimbo di 9 anni muore in macchina mentre dorme. I genitori se ne accorgono solo dopo il rientro a casa

adsense – Responsive Pre Articolo

Muore per circostanze sconosciute, un bimbo di 9 anni, a Ponticelli nel napoletano. Secondo quanto ricostruito, il piccolo era andato a Castelvolturno domenica con la mamma e il papà. Al rientro a casa, durante il viaggio dalla cittadina Casertana al quartiere Napoletano il piccolo ha schiacciato un pisolino. I genitori nel tragitto non hanno notato nulla di strano.
Arrivati sotto casa, il padre lo ha preso in braccio. Stando alla ricostruzione fornita ai medici, l’uomo ha notato uno strano respiro. Ha più volte provato a svegliare (Gabriele), ma nulla. Da lì la corsa in ospedale, alla struttura più vicina di Villa Betania. Giunti al pronto soccorso, i dottori si sono però accorti che il bimbo non era più vivo. Secondo una prima ricostruzione del personale medico, la piccola vittima sarebbe stata colpita o da aneurisma celebrale o, forse da una malformazione cardiaca. Non si sa se il papà e la mamma hanno dato l’autorizzazione per disporre l’autopsia.

adsense – Responsive – Post Articolo