Napoli est marcia nel centro storico in memoria delle vittime di Ponticelli.

adsense – Responsive Pre Articolo

Questa mattina oltre 2500 studenti delle scuole del quartiere Napoli Est hanno marciato lungo le strade del centro storico per ricordare le vittime innocenti ammazzate nella strage di Ponticelli 30 anni fa,l’11 novembre 1989.
Grazie all’impegno collettivo la cosiddetta “Strage del bar Sayonara” è entrata a far parte della memoria collettiva. Tutta la comunità del quartiere Napoli Est si è mobilitata affinché un accadimento così grave e drammatico non finisse nel dimenticatoio ed affinché le vittime non fossero dimenticate.
Tutti gli studenti hanno, inoltre ,assistito alle testimonianze delle famiglie delle vittime, che hanno raccontato in ogni dettaglio l’accaduto.
Uniti contro la lotta alla legalità e per la memoria delle vittime, molte associazioni e le famiglie di tutte le vittime della criminalità organizzata.
Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo