Napoli-Lazio 2-1 (34′ Callejon, 37′ Milik, 65′ Immobile). Prestazione di spessore nonostante le assenze

adsense – Responsive Pre Articolo

Seconda gara ufficiale del 2019 al San Paolo, con gli uomini di Carlo Ancelotti che vogliono dare continuità al successo contro il Sassuolo in Coppa Italia e conquistare 3 punti importanti per allungare sull’Inter fermata a sorpresa in campo contro il Sassuolo. Ancelotti deve fare di necessità virtù: out gli squalificati Koulibaly, Insigne e Allan, così come l’infortunato Hamsik.    Spazio a Maksimovic, Malcuit, Diawara e in attacco Milik e Mertens supportati da Callejon. E’ proprio lo spagnolo a portare il Napoli in vantaggio su assist di Mertens. Il raddoppio partenopeo un paio di minuti dopo porta la firma di Arek Milik a segno su punizione. Nella ripresa il Napoli cerca il gol del 3-0 ma trova un paio di legni mentre la Lazio riapre la partita con Immobile. Il finale è sofferto: i biancocelesti perdono Acerbi espulso per doppia ammonizione ma cercano comunque il pari. Il Napoli resiste e incassa tre punti pesanti.

adsense – Responsive – Post Articolo