Napoli. Morte del 15enne ucciso da Carabiniere. Arrestato il complice 17enne

adsense – Responsive Pre Articolo

La Procura per i Minorenni di Napoli, al termine di un’attività istruttoria, ha emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 17enne, ritenuto responsabile della tentata rapina ai danni del carabiniere, in cui ha perso la vita il complice 15enne.

Il provvedimento è stato eseguito dai Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli.

adsense – Responsive – Post Articolo