NAPOLI: “ULTIMO” SABATO IN ZONA GIALLA.

adsense – Responsive Pre Articolo

Domani, scatterà per la Campania, come annunciato, la zona arancione, con tutte le restrizioni che ne conseguono, quelli insomma che ci hanno accompagnato fino all’Epifania.
Ebbene, come si poteva facilmente immaginare, oggi, “ultimo” sabato di zona gialla, la città partenopea è stata letteralmente presa d’assalto: il lungomare affollato, i locali pieni, le spiagge popolate da famiglie e ragazzi che hanno deciso di trascorrere per la cotta questo “sabato giallo” prima della chiusura.
Addirittura dei tratti di strada, proprio sul lungomare, sono stati transennati per non consentire l’accesso ad altra gente, permettendo così solo a chi è già all’interno di uscire.
Si è reso necessario l’impiego di tutte le forze dell’ordine per monitorare la situazione e tenere per quanto possibile sotto controllo il flusso sregolato dei cittadini, che, complice una giornata dall’aria primaverile, si è riversata nelle strade napoletane.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo