NOCCIOLE. Ecco il botto!!! Volano le nocciole Turche, superata quota 20 lire (20,50). Buone speranze per gli agricoltori italiani

adsense – Responsive Pre Articolo

Il mercato turco inizia con un consistente rialzo l’anno nuovo. Dopo la chiusura natalizia  con un prezzo intorno alle 19 lire (parliamo di lire turche) l’inizio  del nuovo anno fa registrare una impennata che non si registrava da diversi anni, infatti il prezzo in alcune piazze del paese della mezza luna è schizzato toccando le 20,50 lire, sta a significare che un quintale di nocciole in Turchia costa, tenendo conto del cambio lira turca-euro, 315 euro al quintale, prezzo nettamente superiore a quello di alcune regioni italiane tra cui la Campania. Secondo fonti turche il prezzo è destinato a subire ancora aumenti nelle prossime settimane e alla fine potrebbe addirittura raggiungere quota 25 lire turche, cosa che si aspettano in tanti nel paese principale produttore di nocciole. Tutto ciò dovrebbe portare ripercussioni positive anche in Italia e in particolare in Campania, che ha un prezzo inferiore alle altre regioni italiane anche di 30-40 euro a quintale. Qui infatti il prezzo è ancorato intorno alle 300 euro al quintale da molti mesi, ingiustificabile per il poco raccolto dell’anno appena passato, il tutto però giustificabile dal fatto che  molte aziende hanno preferito rifornirsi in Turchia anche perchè il prodotto in Italia non era sufficiente per il proprio fabbisogno e tenendo conto dei prezzi nella mezza luna ad ogni azienda il prodotto costava franco Italia sotto i 300 euro. Con questi aumenti tutto cambia e anche le nocciole nostrane dovranno per forza di cosa, ma non lo diciamo noi  ma è la legge del mercato che funziona cosi, subire un aumento. Vedremo cosa accadrà nei prossimi giorni e come risponderà il mercato Italiano agli aumenti in Turchia.

adsense – Responsive – Post Articolo