NOCCIOLE. I prezzi continuano a salire. Ecco gli ultimi aggiornamenti

adsense – Responsive Pre Articolo

I prezzi delle nocciole italiane continuano la loro ascesa verso l’alto e soprattutto verso un valore adeguato ai costi di produzione, tenuto conto della scarsità del prodotto quest’anno. Anche oggi, 24 ottobre 2019, ci sono stati consistenti aumenti toccando i 7,60 euro a punto resa nel Lazio. Le nocciole romane prodotte, nella zona di Viterbo, valgono infatti circa 350 euro a quintale, per quelle di prima fascia. Prezzi questi fissati da aziende e cooperative locali, come la Cooperativa laziale “Produttori Nocciole”. Ad influire sull’aumento delle nocciole, oltre alla scarsità del prodotto italiano, quest’anno,  sono anche gli aumenti dei prezzi in Turchia dove  si preannunciano nelle prossime settimane  ulteriori impennate visto che circa la metà del prodotto di quest’anno già ha trovato la propria collocazione. La Campania risulta sempre la regione che con più difficoltà segue l’iter nazionale dei prezzi, avendo rispetto al Lazio,  un prezzo inferiore di  circa 20, 30 euro a quintale, questo è dovuto soprattutto alle poche cooperative tra produttori e ai tanti intermediari che giostrano a loro piacimento. Molti agricoltori, nonostante questi aumenti, attendono ancora prima di vendere il loro prodotto, sperando che il prezzo possa avvicinarsi ai 400 euro a quintale per poter tirare un sospiro di sollievo e prepararsi al meglio per la prossima annata.

NOCCIOLE. I prezzi continuano a salire. Ecco gli ultimi aggiornamenti NOCCIOLE. I prezzi continuano a salire. Ecco gli ultimi aggiornamenti

 

adsense – Responsive – Post Articolo