NOCCIOLE. Volano i prezzi in Turchia che raggiungono quota 30 lire turche

adsense – Responsive Pre Articolo

La nuova annata agricola delle nocciole in Turchia riserva quest’anno particolari novità che riguardano innanzitutto il prezzo. Infatti l’anno passato di questi tempi un chilogrammo di nocciole veniva pagato circa 15 lire turche oggi ne vale quasi il doppio, 29,70, questa la quotazione nella principale piazza quella di Giresun.

Il deputato dell’esercito del Partito popolare repubblicano Dr. Mustafa Adıgüzel si è rivolto ai produttori di nocciole Düzceli. Adıgüzel, che non vuole che le nocciole vengano immesse immediatamente sul mercato, aumenterà la domanda di nocciole. “Non c’è bisogno di affrettarsi per questo. Il prezzo della nocciola aumenterà fino a 30 lire”, ha detto.

Descrivendo le nocciole come un prodotto nazionale, il vice di Ordu ha inviato ai produttori i seguenti messaggi: “Il prezzo finale dell’anno scorso per le nocciole è il prezzo di partenza dell’anno successivo. La scorsa stagione le nocciole sono state scambiate a 26 lire. La domanda di nocciole è aumentata in modo significativo durante il processo di pandemia. Le persone sedute a casa consumavano molto le noci. Il consumo è aumentato. Ecco perché ci sarà un’enorme quantità di acquisti di nocciole in questa stagione. Il prezzo delle nocciole salirà. Pertanto, i produttori di nocciole non dovrebbero affrettarsi a fornire nocciole. Il valore di mercato delle nocciole non dovrebbe essere determinato dai movimenti individuali. È necessario considerare le nocciole come l’economia del paese. Se le nocciole arrivano improvvisamente sul mercato, il prezzo diminuirà naturalmente. Ecco perché il mercato non dovrebbe essere annegato nelle nocciole.

Sottolineando che Fiskobirlik è stato disattivato nella politica sulle nocciole a partire dal 2006, si è anche rivolto all’Adıgüzel Turkish Grain Board: “Ci saranno attività di acquisto nelle regioni delle nocciole poiché la stagione è breve. Per questo, TMO dovrebbe stabilire uffici acquisti nelle aree nocciola. Quando TMO effettua un acquisto, deve pagare in anticipo. TMO ha realizzato un profitto dalle vendite di nocciole del 2019. Questo denaro dovrebbe essere utilizzato per pagamenti anticipati”.

Prospettive che fanno ben sperare anche per i produttori  italiano che da qualche anno hanno subito numerose perdite dovute soprattutto ai costi eccessivi per la produzione e alla scarsa produzione dell’anno 2019.

adsense – Responsive – Post Articolo