Nola, cinese ubriaco offre 220 euro ai Carabinieri per chiudere un occhio

adsense – Responsive Pre Articolo

Nola, cinese ubriaco offre 220 euro ai Carabinieri per chiudere un occhioCi fa quasi sorridere ciò che è successo la scorsa notte a Nola dove un uomo che guidava con un tasso alcolemico di quasi tre volte superiore alla norma non si è fermato all’alt dei carabinieri facendo scattare l’inseguimento di questi ultimi che lo hanno raggiunto, bloccato e arrestato. Si tratta di Ye Shunxing, 41enne, cittadino cinese, domiciliato a Ottaviano, resosi responsabile anche di istigazione alla corruzione. L’uomo, infatti, oltre a essere ubriaco alla guida, aveva un’assicurazione falsa e, non contento, nel corso della contestazione delle infrazioni, ha offerto a uno degli carabinieri la somma di 220 euro per chiudere un occhio. Gli uomini dell’arma, ovviamente, non hanno accettato il compromesso e attualmente Ye Shunxing si trova agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

 

adsense – Responsive – Post Articolo