NOLA. Coronavirus. Gli alunni del liceo Carducci lasciano le aule vuote: “Sicuri che siamo sicuri?”

adsense – Responsive Pre Articolo

Dopo le polemiche di ieri per la mancata sanificazione del liceo classico “Carducci” tra minoranza e maggioranza oggi sono gli studenti a protestare disertando le aule. I giovani studenti si sono riuniti in assemblea  all’esterno dell’istituto dove hanno inscenato la loro protesta per chiedere garanzie sulla sicurezza della loro salute. Diversi gli striscioni e slogan, uno tra questi recitava: “Sicuri che siamo sicuri”. A quanto si apprende anche una delegazione degli studenti ha chiesto un incontro urgente con il primo cittadino di Nola Gaetano Minieri. Per il momento quindi la scuola rimarrà deserta vedremo cosa accadrà nelle prossime ore.

NOLA. Coronavirus. Gli alunni del liceo Carducci lasciano le aule vuote: Sicuri che siamo sicuri? NOLA. Coronavirus. Gli alunni del liceo Carducci lasciano le aule vuote: Sicuri che siamo sicuri?

adsense – Responsive – Post Articolo