NOLA. Gaetano Minieri: “Contagi in aumento un po ovunque ma non sospendiamo il mercato settimanale”

adsense – Responsive Pre Articolo

Il sindaco di Nola Gaetano Minieri ha voluto informare la cittadinanza che anche se i contagi in città sono in aumento, infatti gli ancora positivi sono ad oggi 82  con un incremento di 7 unità in 48 ore, anche se ciò sta avvenendo un po ovunque, si è deciso di non sospendere  il mercato settimanale del mercoledì per non infierire un ulteriore colpo all’economia. Ma ecco ciò che afferma la fascia tricolore della città dei Gigli.

“Cari Concittadini, i dati dei contagiati dal Covid sono in aumento un po’ dappertutto e questo vuol dire che dobbiamo solo rispettare ancora di più le misure imposte. A tal proposito, vi informo che abbiamo deciso di non sospendere il mercato settimanale per non infierire un ulteriore colpo all’economia delle nostre zone.  Avremo il supporto della Polizia Municipale , quello dei commercianti e dei Volontari di protezione civile con cui ci siamo preventivamente interfacciati. Ciò non potrà bastare se non ci sarà la collaborazione anche da parte dei frequentatori cui chiedo il massimo rispetto delle regole anti Covid nonché delle distanze di sicurezza nell’accesso ai banchi. Inutile raccomandarvi che le cautele nel circolare e rapportarci agli altri devono essere sempre al massimo! L’evoluzione dell’epidemia dipende da noi e dalle nostre attenzioni al rispetto delle misure restrittive, che vanno osservate ancora con maggiore zelo da parte di TUTTI nessuno escluso. Per cui confido nel Vostro buon senso affinché si possa evitare l’emissione di ordinanze di sospensione a tutela della salute di noi tutti, ma che danneggerebbe, ulteriormente, l*economia locale. Ce la faremo ma solo e soltanto insieme! Dobbiamo essere più forti della paura ma con Responsabilità e Coraggio.

adsense – Responsive – Post Articolo