NOLA. Giornata Mondiale della Risata, Il Forum Terzo Settore Agro Nolano, la rete di secondo livello RAGU’ ed il MO.V.I. Federazione Provinciale Napoli aderiscono alla Giornata Mondiale

adsense – Responsive Pre Articolo

Il Forum Terzo Settore Agro Nolano, la rete di secondo livello RAGU’ ed il MO.V.I. Federazione Provinciale Napoli aderiscono alla Giornata Mondiale della Risata che si terrà in tutto il mondo domenica 3 maggio 2020 e che è stata istituita nel 1998 dal Dr. Madan Kataria, fondatore del movimento internazionale dello Yoga della Risata. Lo Yoga della Risata, disciplina nata 25 anni fa ed attiva in più di 110 nazioni, “sfrutta” la risata come un esercizio fisico di prolungata espirazione, con tutti i benefici del caso. Lo scopo principale dello Yoga della Risata è permettere al cervello di secernere dei neuro trasmettitori molto importanti per il benessere fisico e mentale mediante la risata.

In questo momento di distanza obbligatoria, gli insegnanti di Yoga della Risata italiani, attiveranno 150 appuntamenti settimanali attraverso le piattaforme Zoom, Skype e Facebook e, alle ore 11.00 del 3 maggio ed in contemporaneamente, decine di sessioni virtuali aperte a tutti, dedicate alla pace nel mondo (vedi https://www.facebook.com/francescospera ).

Il dottor Kataria afferma che “Ridere non conosce confini, non fa distinzioni di razza, credo religioso o colore ed è un linguaggio universale che può unificare il mondo”. Scopo fondamentale dello Yoga della Risata è produrre benessere ridendo, proprio come già ci suggeriva la saggezza popolare “Ridere fa buon sangue”. In questo periodo è stressato il 63% degli italiani e gli esperti dicono: “Dove non arrivate, fatevi una risata. Serve a ricaricare le batterie”.

E quindi, specialmente in questo momento storico, ci sono persone che lottano quotidianamente contro grandi problemi ma li affrontano sorridendo alla vita perché hanno capito che imparare a ridere, a respirare, a guardare il mondo con occhi diversi significa solo ed esclusivamente farsi del bene. Il che non significa sminuire i problemi ma cambiare l’approccio alla vita con uno sguardo positivo.

La risata è una medicina per il corpo e per la mente e, grazie allo Yoga della Risata, si possono ottenere benefici per la salute, il fisico, la psiche e l’aspetto estetico. Che tu rida davvero o che tu finga di ridere, il tuo cervello e il tuo corpo non riconoscono la differenza e cominciano a sviluppare endorfine. Se sei di buonumore, sei al meglio delle tue possibilità e farai bene ogni cosa.

Crediamo che proprio in questo momento non ci sia da perdere la speranza e la felicità e che si possano coltivare ed allenare. Crediamo che, visto che la risata aumenta le difese immunitarie e rafforza tutto il nostro sistema, sia una valida proposta da fare.

Tutte le associazioni delle reti partecipanti sono convinte che incentivare le risate e le azioni gentili, in un momento in cui l’altro può essere percepito come ostile, come qualcuno da cui stare lontano, è molto importante per non perdere la civiltà e la realtà umana. A volte basterebbe davvero poco; un sorriso, una frase cordiale, un gesto di comprensione compiuto nei confronti di uno sconosciuto, la scelta di abbassate i toni (nella vita reale e anche in quella virtuale). Durante questa giornata speciale quindi ognuno di noi ha un solo compito da portare a termine: svolgere un’azione gentile che sicuramente farà star bene chi la riceve e ancor di più chi la compie con il sorriso sulle labbra, quel complesso di gesti semplici di attenzione all’altro e non solo di buona educazione e di aiuto fine a se stesso. Perché il sorriso è un dono e nel dono di un sorriso c’è il riflesso dell’Amore di Dio

“Non smettere mai di sorridere, perché un giorno senza sorriso è un giorno perso” (Charlie Chaplin)

adsense – Responsive – Post Articolo