Nola, il ricatto dopo rapporto omosessuale: “i soldi o divulghiamo il filmato”. Denunciati.

adsense – Responsive Pre Articolo

La scorsa estate un uomo di 40 anni ha denunciato alla Procura della Repubblica di Nola di essere stato ricattato da due uomini dopo aver avuto un rapporto sessuale con uno di loro. I due, che avevano minacciato di divulgare il filmato se non gli fossero stati consegnati 800 euro, sono stati posti agli arresti domiciliari questa mattina dai militari della Compagnia Carabinieri di Nola, che hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Nola. Si tratta di Lombardi Damiano di San Paolo Bel Sito di 38 anni e di  Giannetti Paolino di Nola di 23 anni denunciati per i reati di estorsione e tentata estorsione.

 

 

 

adsense – Responsive – Post Articolo