NOLA. Il sindaco Minieri replica all’opposizione sulla sanificazione delle scuole. “Stop alle ordinanze autonome dei sindaci”

adsense – Responsive Pre Articolo

Dopo le polemiche create ieri dal gruppo di opposizione di Nola circa la mancata sanificazione del Liceo “Carducci” di Nola durante i giorni scorsi, con le scuole chiuse, il primo cittadino replica ai consiglieri di minoranza affermando che in materia di Coronavirus non ha nessuna competenza ma a prevalere sono le disposizioni del governo centrale.

Sono infatti “inefficaci” tutte le ordinanze dei sindaci i materia di coronavirus in contrasto con le misure prese dal governo. Lo prevede una norma nell’ultima bozza del decreto legge approvato venerdì.

Per fermare iniziative fuori asse, si prevede che dopo “l’adozione delle misure statali di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 non possono essere adottate e sono inefficaci – recita la norma – le ordinanze sindacali contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l’emergenza in contrasto con le misure statali”.

Una risposta questa, da parte della fascia tricolore della “Città dei gigli” alle accuse ricevute nella giornata di ieri .

adsense – Responsive – Post Articolo