Nola, in Cattedrale interviene Erri De Luca

adsense – Responsive Pre Articolo

Nola, in Cattedrale interviene Erri De LucaLa figura di Gesù nell’antico e nel nuovo testamento, la sua storia, la sua testimonianza sono stati i punti cardine dell’incontro “penultime notizie su Gesù” tenutosi al Duomo di Nola, che ha visto come relatore Erri De Luca, scrittore e giornalista di scritture sacre. Il Duomo era colmo di persone che con passione e visibile commozione hanno seguito il giornalista nella sua relazione. Con le sue parole De Luca è riuscito a toccare le corde più profonde del cuore, il pubblico si è lasciato trascinare in un vortice di emozioni fortissime. Forse in un periodo di crisi economica e di valori come quella che si sta vivendo è diventata più forte l’ esigenza di appellarsi alla fede? Sempre più persone seguono con piacere queste tematiche: effetto Bergoglio o cos’altro? Fatto sta che l’Amore di Dio è coinvolgente e sconvolgente; è un amore miracoloso che irrompe improvvisamente nella vita di ciascuno. “Gesù – afferma De Luca – è come un guaritore: arriva nei paraggi come fosse un toccasana, ma prima che arrivi c’è sempre bisogno di una richiesta. In parte somiglia ad un fulmine che quando parte ha bisogno di un innesco di scintilla che parte dal suolo”. “Sulle tracce di un Volto” questo ciclo d’incontri sulla figura di Gesù promosso dalla diocesi di Nola per l’anno pastorale 2013-2014, continuerà nei prossimi mesi, con altre personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’informazione.

adsense – Responsive – Post Articolo