NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente.

adsense – Responsive Pre Articolo

Si è svolta ieri presso la splendida location dell’Habitué in piazza Duomo a Nola, la mostra “Sacro, Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente; “Agiografia di un Santo. Paolino di Nola.” L’artista Valente é un giovane emergente del territorio Nolano che grazie alla sua arte vuole esprime comunicazione e socialità. Nella mostra di ieri sono state esposte quattro opere realizzate in acrilico e tempera su tela, gli ospiti hanno potuto ammirare un volto, un pastorale, un busto è una mano. L’evento, per soli intenditori, é stato organizzato dall’avvocato Giovanna Russo, giovane professionista molto attiva nel sociale che proietta le sue conoscenze e competenze per una rinascita territoriale e una rivalutazione giovanile. La stessa organizzatrice ringrazia tutte le istituzioni presenti, le associazioni che hanno collaborato per la riuscita dell’evento “Meridies”, “Fondazione dei Gigli” , “Artis Suavitas” e “Aprofesta”. La serata é stata presentata dalla giornalista Alessia Conte coadiuvata dal professionista Ettore Dimitroff. Si ringrazia l’imprenditore ed ospite di eccezione Enzo Capo per la straordinaria partecipazione.

NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente. NOLA: La mostra “Sacro Arte e Profano” dell’artista Rocco Antonio Valente.

adsense – Responsive – Post Articolo