NOLA. L’appello di Cinzia Trinchese: “Siamo la città dei Santi Felice e Paolino. Supereremo anche questo”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Siamo la Città dei Santi Felice e Paolino che hanno affrontato grandi sfide per proteggere la nostra comunità. Se siamo uniti e decisi nel combattere con grinta questi momenti, ne usciremo vincitori. Il mio è un appello a tutte le forze politiche di Nola e ai suoi cittadini.  Credo sia giunto il momento di mettere da parte il dibattito politico e tutti insieme unirci ed essere una vera comunità.   In un momento come questo, mettiamoci tutti al servizio della Città, semplicemente rispettando le misure necessarie ad assicurare che incolpevolmente si possa trasmettere il contagio, mettendo a rischio familiari, anziani e soprattutto persone con fragilità patologiche.
L’emergenza e il rischio generato dalla diffusione del Coronavirus è una chiamata precisa alla responsabilità di ciascuno di noi. Siamo la Città dei Santi Felice e Paolino che hanno affrontato grandi sfide, mettendo a rischio la propria vita, per proteggere la nostra comunità, e se siamo uniti e decisi nel combattere con grinta questi momenti, ne usciremo vincitori.
Ognuno faccia la sua parte.  Solo così potremmo salvarci per poi riabbracciarci. Per il momento, ad un metro di distanza”. Cinzia Trinchese

adsense – Responsive – Post Articolo