NOLA. L’ISIS “A. Leone U. Nobile” di Nola tra gli istituti con il livello di occupazione dei diplomati più alto. Lo dice un’indagine commissionata da Eduscopio

adsense – Responsive Pre Articolo

L’indagine pubblicata sul portale Eduscopio gestito dalla Fondazione Agnelli, giunta alla sesta edizione, valuta le performance occupazionali dei diplomati tecnici e professionali su dati di occupabilità nell’arco di tempo tra sei mesi e due anni dalla data di conseguimento del diploma.
Evidenzia, inoltre, i risultati relativi a inclusività e regolarità nella frequenza scolastica.
Il successo scolastico e formativo, poi, è calcolato sulla base sia del proseguimento della carriera scolastica con l’iscrizione alle Facoltà Universitarie, che con l’occupazione nei vari settori industriali di riferimento, incrociando i dati del MIUR e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
L’ISIS “A. Leone U. Nobile” di Nola registra un livello di occupazione dei diplomati dal 25% al 28,37%, l’indice di coerenza tra gli studi fatti e il lavoro trovato si attesta al 47,17%, collocando l’Indirizzo Industria e Artigianato dell’ISIS al primo posto tra gli Istituti Professionali.
https://www.eduscopio.it/percorso-studenti-scelta-scuola-superiore-lavoro#map-slide

NOLA. L’ISIS “A. Leone U. Nobile” di Nola tra gli istituti con il livello di occupazione dei diplomati più alto. Lo dice unindagine commissionata da Eduscopio

adsense – Responsive – Post Articolo