Nola, partito il progetto “Sicurezza urbana”. Nel primo weekend dell’anno 165 controlli e 25 verbali

adsense – Responsive Pre Articolo

 A Nola, nella prima settimana di questo 2014, è partito il progetto sicurezza urbana, con pattugliamenti e controlli che si protrarranno in città fino a notte inoltrata. I risultati ottenuti in questi primi 7 giorni sono 165 controlli e 25 verbali effettuati. “Siamo andati ben oltre le previsioni – ha dichiarato il dirigente Felice Maggio – e continueremo sulla strada tracciata. Stiamo lavorando ad altre iniziative per potenziare il controllo del territorio, in primis, la nuova turnazione degli agenti. Poi stiamo completando il regolamento per il “nonno vigile” attraverso il quale affideremo a vigili e carabinieri in pensione la vigilanza di entrata e uscita dalle scuole, mentre dal prossimo fine settimana, gli agenti avranno a disposizione due auto che permetteranno di predisporre ed effettuare controlli anche in periferia”. “Iniziamo a raccogliere i primi frutti di un progetto in cui crediamo fermamente – ha invece dichiarato il sindaco Geremia Biancardi –. Il mio ringraziamento personale va agli agenti ed al dirigente di settore che, sono sicuro, continueranno a lavorare con impegno e professionalità, nonostante le difficoltà oggettive. La riorganizzazione del corpo di Polizia municipale è e resta un nostro impegno e profonderemo tutti gli sforzi possibili per ottenere questo risultato”.

 

adsense – Responsive – Post Articolo