Nolano, la guida non è sicura: denunce e sequestri

adsense – Responsive Pre Articolo

Un giovane dell’età di 28 anni, residente a Casalnuovo,  è stato sorpreso e fermato per guida in stato di ebrezza la scorsa notte. Il ragazzo si trovava a zigzagare sulla SS 7 Bis all’altezza del Comune di Marigliano ed è stato immediatamente sottoposto all’alcool test risultato positivo: aveva il doppio del valore consentito dalla legge. Gli è stata ritirata la patente di guida con la sospensione di un anno e dovrà subire un processo presso il tribunale di Nola. Inoltre, gli uomini della stradale, sempre a Marigliano, hanno fermato un autotreno turco con un carico di castagne. Durante i controlli è emerso che il conducente, cittadino turco, aveva viaggiato per 13 ore di fila senza fermarsi mai: ogni 4 ore e 30 minuti per legge devono sostare 45 minuti. Gli agenti non hanno potuto fare altro che multarlo di 500 euro ed imporgli il fermo del veicolo per 12 ore . Nel corso della nottata, inoltre, sono stati denunciati anche due ragazzi , provenienti da Caivano, che avevano addosso alcune dosi di stupefacenti. Infine,  alle prime ore dell’alba è stata sequestrata l’auto a due pregiudicati nei pressi dell’interporto, perché viaggiavano su un auto senza polizza assicurativa.

adsense – Responsive – Post Articolo