NOLANO. Lotta all’evasione fiscale. Sequestro beni per oltre 465.000 euro a commercialista nolano

adsense – Responsive Pre Articolo

Nella mattinata odierna i militari della Guardia di Finanza di Nola,all’esito di una articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo  emesso dal Gip presso il Tribunale di Nola, anche per l’equivalente, fino alla concorrenza  di euro 465.747,00, nei confronti di un commercialista operante nel nolano, indagato per il reato di dichiarazione infedele. E’ emerso che il professionista ha presentato dichiarazioni infedeli ai fini IVA per gli anni 2014- 2015- 2016, determinando una evasione di Iva per un ammontare di 465.747,00.

adsense – Responsive – Post Articolo