‘O PRUVERBIO D’ ‘O JUORNO. Giovedì 11 aprile 2019

adsense – Responsive Pre Articolo

di Gianni Polverino
A mmurí e a ppavà quanno cchiú tarde se po’. Specialmente a morire, anche perché per i fortunati ritardatari non è prevista alcuna mora o penalità.

O PRUVERBIO D O JUORNO. Giovedì 11 aprile 2019

adsense – Responsive – Post Articolo