‘O PRUVERBIO D’ ‘O JUORNO. Venerdì 25 dicembre 2020

adsense – Responsive Pre Articolo

di Gianni Polverino
Mo vène Natale, nun tengo denare, m’appiccio ’na pippa e me vaco a ccuccà.
Vecchia filastrocca napoletana. Questa cantilena la pronunciavano quei vecchietti fumatori di pipa, davvero poveri, per il quale il Natale non era regali e abbuffate varie.

O PRUVERBIO D O JUORNO. Venerdì 25 dicembre 2020

adsense – Responsive – Post Articolo