Operaio boschivo del nolano colto da malore a Gragnano. Soccorso tra le montagne dal gruppo alpino

adsense – Responsive Pre Articolo

C’è voluto un intervento provvidenziale oltre che spettacolare da parte del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Regione Campania oggi pomeriggio a Gragnano per prestare soccorso tra le montagne a un quarantenne operaio boschivo colto da malore. L’uomo, originario di Marigliano, si trovava sul sentiero che parte da via serbatoio/caprile di Gragnano quando ha avvertito un dolore al torace ed ha allertato i soccorsi.

La centrale operativa regionale della protezione civile, ha subito allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che ha inviato sul posto una squadra di terra, e un tecnico di elisoccorso a bordo del mezzo aereo del 118.

L’uomo è stato così raggiunto dall’equipaggio territoriale del 118 e dai tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico che hanno provveduto a stabilizzarlo e imbarellarlo, mentre lo specialista lo ha caricato a bordo dell’elicottero mediante operazione al verricello. L’infortunato è stato trasportato al più vicino nosocomio.

adsense – Responsive – Post Articolo